referenze

residenziale

commerciale

interni

disegni

progetto slim

sicurezza

metodo

01 unifamiliare

01 ristrutturazione abitazione unifamiliare - Padova 2006/2008

Il progetto presentato si riferisce alla ristrutturazione di una villa unifamiliare dei primi anni 70.
L'intervento progettuale consiste nella ridefinizione dei prospetti e nella modifica distributiva delle planimetrie dei piani primo e mansardato. I prospetti hanno assunto un nuovo aspetto attraverso il rivestimento con isolamento a cappotto, a uniformare i diversi spessori e le finiture di un tempo.
L’utilizzo di parapetti in acciaio bianco e i serramenti ad un’unica anta rafforzano un orientamento razionale e di pulizia degli elementi. La scala di collegamento esterna e a sbalzo è stata rivestita con pietra di Trani spazzolata. La scala è rafforzata dalla presenza di un setto rivestito con lastre di pietra a correre con funzione di parapetto e fioriera.
All’interno le modifiche distributive dei locali hanno interessato il piano primo e mansardato. La demolizione di una parete divisoria tra due vani preesistenti ha permesso di spostare l’angolo cottura e di realizzare un’ampia cucina collegata direttamente alla zona giorno.
Gli ambienti cucina–soggiorno-scala sono stati realizzati con pavimentazione in marmo biancone di Asiago. La caratteristica particolare dell'intervento è la nuova collocazione del vano scala di collegamento tra i piani. La scala presenta due ampi gradini di partenza con funzione di arredo e illuminazione a segna passo. Il piano mansardato è stato oggetto di una radicale trasformazione, indotta dalla modifica all’angusta scala di collegamento, dalla demolizione di parete divisorie e dalla ristrutturazione del bagno. Il risultato ottenuto è un ambiente open space ora adibito a sala relax con pavimento in listoni di rovere, parapetti in lastre di vetro e tinteggiature chiare.
Una fondamentale operazione è stata rivestire con il cappotto il soffitto a due falde, un tempo lasciato al grezzo, coibentato e mantenendo la sagoma delle travi in ca del tipo varese.
La soluzione progettuale ottenuta rispecchia la volontà e il desiderio della proprietà, la quale ha contribuito con pazienza e partecipazione alle diverse fasi di intervento.

Padova 2008

Lorenzo Rossi architetto

profilo

studio

pubblicazioni

informativa privacy e cookie

STUDIO:

via S. Barbara, 4 - 35030 Selvazzano Dentro (PADOVA)

tel. +39 049 632091

fax. +39 049 632091

cell.: +39 347 5942778

 

CONTATTI:

info@rossiarchitettura.it

arch.studiorossi@libero.it

SOCIAL:

INSTAGRAM

FACEBOOK

sviluppato da ewebb.it